HashFlare
Tap Gym app game

Translation

简体中文EnglishItalianoPortuguêsРусскийEspañol

Come aprire un Ethereum Wallet: guida alla creazione

L’Ether per poter essere speso o conservato necessita un di Ethereum Wallet, ovvero uno spazio sincronizzato con il network che ci permetterà, in maniera del tutto virtuale, di gestire la nostra criptomoneta a proprio piacimento. Come al solito ci sono le due classiche versioni dell’ Ethereum Wallet, ovvero quella in locale nel proprio computer oppure quella Online gestita da un servizio che comunque avrà anche lui un piccolo tornaconto. Entrambe le versioni hanno dei loro vantaggi e svantaggi ma la scelta deve essere fatta in base alle proprie esigenze.

Come aprire un Ethereum Wallet Online Coinbase

Uno dei migliori Wallet in circolazione è il famosissimo Coinbase che oltre ai Bitcoin, poco fa, ha annunciato che supporterà gli gli Ether, quindi si potrà avere un Ethereum Wallet su Coinbase.

  • Collegatevi al sito: Coinbase
  • Iscrivetevi ed inserite i vostri veri dati se volete utilizzare a pieno delle sue funzioni questo grandioso servizio
  • Coinbase gestisce anche i Bitcoin e permette la loro vendita ed il loro acquisto, stessa cosa anche per gli Ether.

Come aprire un Ethereum Wallet sul proprio computer

  • Pagina ufficiale di Download: ETH Wallet Download
  • Per prima cosa dobbiamo scaricare la giusta versione del Wallet, ovvero se per Windows/Mac e Linux distinguendo anche la versione 32 bit o 64 bit
  • Scaricata l’ultima versione, estrarre l’archivio e cliccare il file eseguibile (Ethereum-Wallet.exe in Windows).
  • Non necessita di nessuna installazione ma attenzione, questa tipologia di Wallet deve effettuare il download di tutti i blocchi, così facendo si sincronizzerà ma occuperà parecchi GB sul proprio Hard Disk o SSD.
  • Avviato il Ethereum Wallet, automaticamente si collegherà al network ed incomincerà a scaricare tutti i blocchi, il tempo per il termine il download dipenderà dalla vostra connessione.
  • Nella prima schermata avrete davanti due scelte:
    – Play whit the testnet
    – Start using Ethereum
    Nel nostro caso scegliamo Start using Ethereum.
  • Successivamente vi chiederà se avete partecipato alla pre-vendita di Ether, quindi se fosse così avrete sicuramente in possesso il file del wallet da caricare; se non fosse così procedente saltando (SKIP) questa schermata.
  • Per poter avere un proprio indirizzo per poter ricevere gli Ether, occorre creare un proprio account, nulla di più semplice perchè in questo caso basta inserire una password per procedere, oppure se momentaneamente non ne siete interessati potete saltare questo passaggio.
  • Una volta finito (anche se il download non è completato) potete premere sulla scritta centrale in basso LAUNCH APPLICATION!
  • Se prima non avete creato l’account, con il wallet aperto potete crearne uno o più semplicemente cliccando su ADD Account. Con il wallet aperto è anche possibile cambiare il nome dell’account.
  • Solo dopo aver creato l’account potrete ricevere gli ETH oppure stipulare contratti (smart contracts)

Ethereum Wallet Online o Locale?

La scelta tra questi due Wallet è molto importante e fondamentale per utilizzare a pieno questa moneta digitale nella maniera più comoda possibile.

L’Ethereum Wallet attraverso Coinbase è consigliato per tutte quelle persone che per la prima volta si avvicinano a questo mondo e vogliono anche acquistare o vendere con tutta sicurezza Bitcoin o Ether. Coinbase può essere utilizzato anche collegandosi con il proprio telefono, senza dover attendere il download dei blocchi necessari per la sincronizzazione. Tuttavia non permette di creare account e stipulare contratti come l’account in locale, per di più non è possibile creare un backup. Alla fine Coinbase si rivela comodo, veloce e funzionale soprattutto se dobbiamo acquistare e vendere Bitcoin ed Ether, avrà dei limiti nella gestione del proprio conto (come il fatto di non poter creare un backup)

L’Ethereum Wallet in locale, quindi installato su Windows, Mac e Linux è uno strumento completo al 100%, quindi con esso possiamo creare più account e di conseguenza utilizzare più indirizzi per poter ricevere i nostri Ether. Inoltre è possibile creare dei backup per poter scongiurare la perdita delle nostre monete digitali, ovviamente il backup può essere protetto con la password. Questo tipo di wallet ci permette di creare i contratti, uno dei pilastri del sistema di Ethereum. Gli svantaggi ci sono, infatti siamo costretti a sincronizzare ed a scaricare tutti i blocchi, quindi per poter inviare degli Ether dobbiamo aspettare che il download termini ma non solo, i file scaricati col passare con il tempo occupano sempre uno spazio maggiore, infatti almeno 2 GB ad oggi. Alla fine questo tipo di Wallet è indicato per chi utilizza spesso tutte le funzioni di questa criptomoneta.

 

Tagged under: , , , , , , ,

4 Comments

  1. Yalc2017

    Ciao, ho problemi a installare il wallet ether a 32 bit, anche se l’ho scaricato correttamente. Mi da problemi il firewall di windows 7, ma penso che ci riuscirò prima o poi. L’unica cosa che vorrei sapere è: posso minare gli ether con un sistema a 32 bit? e se si, come posso fare? Grazie

    1. Come Fare Soldi Admin

      Si certo che puoi minare l’ethereum ma devi avere una scheda video potente o ancora meglio delle ottime schede video in parallel per vedere un buon gruzzoletto. Per prima cosa bisogna trovare una pool che sarebbe un sito come questo: https://ethermine.org/ dove trovi anche i tool per minare la moneta. Ovviamente i tool puoi usarli su qualsiasi pool non solo questa. volendo puoi usare anche https://minergate.com/ il loro tool è veramente facile da usare e selezionando nel software ethereum puoi minare direttamente senza configurazioni particolari.

Lascia un commento

crypto mining farm

Back to top