HashFlare

简体中文EnglishItalianoPortuguêsРусскийEspañol

Come guadagnare con Coinbase: acquistare e vendere Bitcoin Ether

Coinbase è uno dei primissimi wallet online, non che grande sostenitore del progetto Bitcoin e successivamente Ethereum ma soprattutto vanta di una grande esperienza che non si riduce solo ad un semplice wallet online. Coinbase già da tempo permette l’acquisto e la vendita delle due criptomonete supportate dalla piattaforma, quindi è possibile sfruttare questa possibilità per poter capire come guadagnare con coinbase.

Come guadagnare con Coinbase: fare trading con le criptomonete

Coinbase oltre a conservare i nostri Bitcoin ed i nostri Ether, permette l’acquisto o la vendita di queste due criptomonete, quindi in caso di vendita avremo a che fare con euro o dollari e questo si converte in un ipotetico guadagno se questo genere di “trading” fosse fatto con logica. Si tratta del classico vecchio metodo, cioè acquisto BTC o Ether ad un prezzo vantaggioso per poi aspettare che il loro valore salga per poter poi procedere con la vendita.

Per poter capire come guadagnare con Coinbase è scontato avere già all’interno del proprio wallet una cifra in BTC o ETH che superi almeno 1 dollaro di valore. Ammettiamo che vogliate provare il servizio e che non abbiate neanche 1 centesimo sul al conto, quindi la prima cosa fare è comprare BTC o Ether (saltate pure questo passaggio ed il prossimo se avete già dei fondi sul conto):

  • Collegatevi e registratevi se non lo avete fatto: Coinbase
  • Se non avete aggiunto nessun metodo di pagamento, andate nelle Impostazioni>Metodi di pagamento e cliccate sul pulsante +aggiungi metodo di pagamento.
  • In questo caso potete collegare il vostro conto corrente, così facendo autorizzate il prelievo dal vostro conto a coinbase, oppure utilizzare una MasterCard/Visa/Maestro con la tecnologia 3D Secure.

Adesso possiamo procedere all’acquisto di BTC o Ether:

  • Cliccate sulla voce Scambi
  • Assicuriamoci di essere sulla voce Buy
  • Affianco alla voce 
  • Inserite l’ammontare in euro o dollari
  • Selezionate il vostro metodo di pagamento
  • Attenzione che coinbase applica una fee (sarebbe una piccola tassa), quindi su 100 euro dovrebbe prendersene circa 3.84 euro
  • Alla fine premete sul bottone Buy

L’acquisto con carta solitamente è molto rapido

Per vendere Bitcoin o Ether basta:

  • Cliccate sulla voce Scambi
  • Assicuriamoci di essere sulla voce Sell
  • Affianco alla voce 
  • Inserite la cifra che volete ottenere attraverso la vendita
  • Normalmente per noi europei, i fondi venduti andranno giustamente nell’ EUR Wallet
  • Anche in questo caso ci sarà una piccola tassa da pagare (fee)
  • Dopo di che premete sul bottone Sell

Questo tipo di vendita è istantanea

Consigli utili per capire come guadagnare con Coinbase

  • Maggiore è la cifra investita, maggiore sarà il guadagno. E’ giusto che all’inizio proviate con 5/10 euro in Bitcoin ma se vorrete davvero guadagnare servono almeno 50 o meglio 100 euro sul conto
  • La pazienza paga, infatti non fatevi scoraggiare se il valore della criptomonete cala, sicuramente in un periodo dell’anno subirà il classico rally
  • Capire il reale valore della criptomoneta, questo serve più per comprare ad un prezzo profittevole la moneta per poi rivenderla con un guadagno maggiore
  • Essere informati sulle azioni da parte dei Big sulle due criptomonete, in base alla notizia potreste capire l’andamento della moneta. Faccio un esempio, la difficoltà di mining del bitcoin aumenta raggiungendo valori sempre più elevati, di conseguenza il valore aumenta.

 

Tagged under: , , , , , , ,

2 Comments

  1. Pingback: ZarFund: il network marketing dei bitcoin

  2. Pingback: Come comprare Bitcoin con PostePay o SuperFlash in Italia

Lascia un commento

Back to top