HashFlare
Tap Gym app game

Translation

简体中文EnglishItalianoPortuguêsРусскийEspañol

Che cos’è un contenuto web duplicato: perchè evitarlo

Quando si scrive e si pubblica un articolo, vuol dire che c’è l’intenzione di indicizzarlo su google per farlo leggere al maggior numero di persone ma difficilmente accade questo quando abbiamo a che fare con un contenuto web duplicato. Il classico copia ed incolla, già da un po’ di anni, si è rivelato totalmente inutile se le informazioni sono state reperite da un altro sito, questo perchè già esiste. Google cerca la qualità, articoli unici e ben scritti e non materiale scopiazzato da altri siti.

Perchè evitare un contenuto Web Duplicato sui propri siti

Anche se copiare, incollare e pubblicare si dimostra una pratica molto semplice e diffusa, agli occhi di Google diventa praticamente inutile, perchè se il contenuto web duplicato già esiste, allora non avrà motivo di indicizzarlo e di conseguenza l’articolo lo vedrete solo voi. Avere parecchio materiale copiato da altri siti, non gioverà di certo per il vostro sito web che sicuramente verrà penalizzato soprattutto sul numero dei visitatori. Eviterei di copiare altri articoli, perchè potrebbero avere uno scarso valore dal punto di vista SEO, quindi è meglio non fidarsi.

L’unica soluzione è di scrivere di proprio pugno i propri articoli seguendo le regole SEO, in modo tale da avere un articolo di qualità, unico ed originale.

Errori che potrebbero generare un contenuto Web Duplicato

Da non sottovalutare il processo di trasferimento di un sito Web verso un nuovo dominio. Quando cambiamo dominio o trasferiamo il sito web non si deve mai assolutamente mantenere aperto il vecchio sito, questo perchè Google vedrà il nuovo sito come un clone di quello vecchio e come ho detto prima, il contenuto web duplicato non viene indicizzato. Trasferire un sito web mantenendo in vita il vecchio sito è come darsi la zappa sui piedi, invece di fare un salto di qualità, si sta solo penalizzando il nuovo sito.

Il consiglio è quello di rendere privato il vecchio sito web, rendendo i contenuti inaccessibili a Google e di utilizzate a livello del file .htaccess il redirect 301, così Google capirà che il contenuto è stato spostato altrove, quindi tempo 3 settimane e dovrebbe indicizzare le nuove pagine se i contenuti del vecchio dominio, puntano esattamente sugli stessi contenuti del nuovo dominio.

Come capire se il testo è stato copiato?

Ci sono dei servizi che permettono di capire se una parte del vostro articolo è stata copiata oppure no. CopyScape.com è un servizio che permette di capire quali parti del nostro articolo sono state copiate e pubblicate su altri siti o blog.

  • Collegatevi al sito: CopyScape.com
  • Inserite l’URL dell’articolo
  • Controllate tra i vari risultati se effettivamente qualcuno ha copiato il vostro testo

Se una persona ha copiato un nostro testo e lo pubblica sul suo sito, teoricamente si sta dando la zappa sui piedi da solo ma questo strumento risulta utile quando dobbiamo verificare se il testo scritto da un nostro collega, writer od utente, risulti originale. Consiglio di utilizzare Copyscape quando gli articolo del nostro blog o sito, vengono scritti da altre persone, in modo tale da evitare di postare contenuto web duplicato.

Tagged under: , , , , , ,

Lascia un commento

crypto mining farm

Back to top