HashFlare
Tap Gym app game

Translation

简体中文EnglishItalianoPortuguêsРусскийEspañol

Come fare soldi con i siti web

Per alcuni internet è una fonte di guadagno, soprattutto per tutte quelle persone che possiedono siti web e blog con numerosissime visite al giorno. Può esistere una forte unione tra la monetizzazione ed il sito web, questo perchè quando un sito ospita una grande community oppure ha più di 5.000 visite al giorno, comporterà un grande guadagno ed anche una spesa per sostenere i costi dell’hosting. Non è facile fare soldi con i siti web e creare un sito web che già dalla nascita genera guadagni, questo perchè all’interno del web c’è una fortissima concorrenza (basta tenere conto del numero di siti globali) e quindi per uscirne vincitori, dovete offrire qualcosa che altri non riescono a dare oppure piccoli accorgimenti che possono fare una grande differenza.

Guadagni provenienti dai circuiti pubblicitari: come funziona

Nella stragrande maggioranza dei casi, all’interno di un sito web possiamo trovare uno o più banner pubblicitari. I circuiti pubblicitari si dividono in:

I ricavi provenienti dai banner pubblicitari dipendono dal numero di utenti, il tipo di pubblicità e come vengono proposti all’utenza. Si consiglia di non avere circuiti pubblicitari troppo invasivi perchè il rischio è di creare verso l’utenza una maggiore difficoltà di navigazione che potrebbe decidere di cercare altrove abbandonando il sito.

Siti di banner pubblicitari: a quale advertiser affidarsi

Google Adsense

Tra i maggiori erogatori di banner pubblicitari per fare soldi con i siti web, abbiamo google adsense. E’ il più famoso ed uno tra i più utilizzati ma è anche il più rigido per quanto riguarda il contenuto del sito ed il numero minimo di visite. Se non vengono rispettati i termini di contratto, google applica il cosiddetto ban, quindi non potrete più utilizzare e guadagnare attraverso i suoi banner.
L’iscrizione a google Adsense è gratuita però bisogna essere approvati, solitamente non impiegano più di 48H e per essere approvati è necessario che il sito abbia mediamente 300 visite giornaliere e che non tratti di materiale illegale, per adulti o che viola il copyright ed in tal caso, si viene respinti.

heyos

Solitamente è utilizzato come alternativa di google adsense ed a livello di guadagni general meno rispetto a google adsense, però ha un sistema di referal che permette di aumentare i propri guadagni. Heyos, a differenza di google adsense, accetta siti che trattano materiale protetto dal copyright, quindi download, streaming e musica sono comunque accettati. Presenta numerosi formati pubblicitari come Banner adv, Contextual Adv, Popunder, PopExit

Tradedoubler

L’unico tipo di banner presente in questo sito è il pay per sale. Guadagnerete se l’utente, cliccando il banner nel vostro sito, acquista un viaggio, potendo poi guadagnare anche 30 euro a vendita.

Zanox

Anche questo è unicamente pay per sale, quindi l’utente, attraverso il banner presente sul vostro sito, acquista un prodotto e voi riceverete la somma di denaro.

Simply

Ha numerosissimi formati di banner pay per click e pay per impression ed utilizza anche i banner di google

Sprintrade

E’ made in Italy e potrete trovare campagne pay per click, pay per impression, pay per sale, pay per action (download)

Consigli utili per migliorare il proprio sito

Per fare soldi con i siti web bisogna quindi avere almeno un sito di successo e per avere un sito di successo bisogna conoscere alcune fondamentali caratteristiche che lo compongono. Questi suggerimenti, aiuteranno a migliorare il vostro sito web, migliorando anche la ricerca del nostro sito su google:

  • Velocità di un sito web = un sito lento da caricare non è sicuramente una buona prestazione generale, quindi influenzerà anche la ricerca su google
  • SEO = importantissimo perchè indichiamo ai vari motori di ricerca, le parole con cui far uscire il sito web
  • Rispettare le regole SEO = l’articolo deve essere scritto secondo i criteri del SEO, così facendo possiamo aumentare di molto le probabilità di essere trovati tra le prime pagine di google
  • Social Network = sfruttare pagine facebook con numerosi iscritti, comporta ad un ritorno di utenza, fondamentale per stabilizzare od aumentare i visitatori sul nostro sito web
  • Traffico dai Backlink = se alcuni siti (meglio di una certa importanza) linkano il vostro articolo, sicuramente aiuterà per essere trovati tra le prime pagine di google
  • Contenuto Originale = i motori di ricerca come google, si accorgono benissimo quando copiate e ci sono anche alcuni servizi che vi dicono da dove avete copiato, quindi scrivere di propria mano vi aiuterà ad evitare un contenuto web duplicato che risulterebbe inutile, perchè già esiste.
  • Troppa pubblicità = avere un numero elevato di banner pubblicitari all’interno di un sito web, non aiuta alla velocità del sito ma anche al suo contenuto.
  • Mobile = un sito che può essere navigato con tutta tranquillità perchè ha un template apposta per la navigazione mobile, al giorno d’oggi aiuta tantissimo per risultare tra i primi durante una ricerca su google
  • Aggiornare il sito = i motori di ricerca si accorgono se un sito non viene più aggiornato da tanto tempo, quindi scrivere articoli con una certa frequenza aiuta sicuramente a farlo crescere
  • Presenza di commenti = un sito con numerosi commenti da parte degli utenti è ben gradito da google

Tagged under: , , , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

crypto mining farm

Back to top