HashFlare
Tap Gym app game

Translation

简体中文EnglishItalianoPortuguêsРусскийEspañol

TagCoin: profittabilità della criptomoneta

Il Tagcoin conosciuto anche col temine tecnico TAG è una delle cripto monete derivate dal codice del Bitcoin. Possiede però a dirrefernza del Bitcoin l’algoritmo Scrypt, quello invece usato nel Dogecoin e Litecoin.

Questa moneta detta degli sviluppatori possiede 3 peculiarità che lo rendono una criptomoneta solida.

    • Equità: cioè una difficoltà di mining iniziale considerevolmente più alta e bilanciata in modo da non agevolare troppo i miners che per primi hanno generato la moneta.
    • Sostenibilità: i parametri di creazione sono stati scelti in modo tale che il TagCoin può sopravvivere anche in futuro rispetto alle altre cripto monete.
    • Servizi: rispetto a molte criptomonete giovani il TagCoin possiede sito web, API, SDK, Plugin, e molti altri servizi che lo rendono una moneta digitale professionale.

Per quanto riguarda i parametri impostati nella moneta digitale ha 4 minuti tra i blocchi che è una via di mezzo tra la velocità e la sostenibilità. Monete più potenti creano molti problemi nel tempo, uno dei problemi più importanti è il gonfiamento del blockchain. E dato che chi ha creato il TagCoin non voleva incorrere in questo problema allora ha pensato a diverse soluzioni per resistere molti anni a venire.

Dimezzare ogni quantità X di blocchi, come nel Bitcoin, è molto innaturale e crea “shock” nel valore di mercato della moneta digitale. Di conseguenza i creatori, hanno deciso di introdurre una formula di riduzione più naturale per il Tagcoin. Il profitto ridurrà dell’1% ogni 3 mesi per allungare la vita della moneta. Inoltre, ci sono 3 coin per blocco in più, in modo da favorire i miners. Sostenere il mining esclusivamente con le fees è problematico; Il Bitcoin prima o poi dovrà affrontare questo problema, ma il TagCoin no. Almeno di 100 milioni di Tagcoins verranno generati nei primi 30 anni prima di la fine del blocco sià stato raggiunto.

Ma vediamo tecnicamente in cosa consiste il Tagcoin.

Specifiche tecniche della criptomoneta

Difficoltà di partenza: 0.5
PoW/PoS hybrid
Algoritmo: Scrypt
Coin per blocco: 30
Riduzione del PoW: 1% ogni 3 mesi, minimo trovati 3 coins
Tempo tra I blocchi: 4 minuti
Algoritmo che utilizza anche il PPCoin; facilitazione esponenziale del ritrovamento dei coin nel tempo.

Se avete voglia di effettare mining Solo le porte da inserire nel file tagcoin.conf sono:
Network Port: 8623
RPC Port: 18334

Wallet ufficiali

Scarica qui i TagCoin Wallet
Source Code (git): https://github.com/tagcoin/tagcoin.git
Windows Client: https://github.com/tagcoin/tagcoin-qt/archive/master.zip
Mac Client: http://www.tagcoin.org/protected/downloads/TagCoin-Mac.zip
Ubuntu Client: http://www.tagcoin.org/protected/downloads/tagcoin-qt-ubuntu.zip

Tagcoin pool

Alcune delle pool più famose
http://tagmining.commining pool ufficiale
http://tag.botpool.net
http://tag.hashfaster.com/
http://tag.lifeforce.info/

Sito per la comparazione del Mining
http://coinwarz.com

Exchanges per TAG
Cryptsy
Bter

Block Explorer
http://tagcoin.org/tagexplorer/www/

Supporto sui social network
http://twitter.com/tagcoin
http://facebook.com/tagcoin

Redditività del TAG

Il Tagcoin è une delle criptomonete più pofittevoli al momento. Il suo valore oscilla tra i 0.15$ e i 0.54$ di profitto in più rispetto al mining del Bitcoin. Se avete voglia di scoprire il valore dell Tagcoin e il Bitcoin verso altre valute potete trovarlo qui:
http://vskype.com

 

Tagged under: , , , , , , ,

Lascia un commento

Back to top