coinbase wallet

Lista migliori banche crypto di investimento affidabili e sicure

Oggi vi parlerò delle banche crypto ovvero delle banche dove detenere fermi per un determinato periodo le criptovalute per utilizzarle in prestiti o investimenti che fruttano interessi interessanti e sicuri.

Cos’è una Banca Crypto?

Una banca di criptovalute è come una banca normale, soltanto che oltre a detenere denaro fiat, è possibile depositare critpovalute e fare operazioni classiche bancarie come: mutui, prestiti e investimenti. Alcune offrono anche carte di credito collegate al conto delle criptovalute comodissime da utilizzare sia per pagare nei negozi che per prelevare dagli sportelli ATM.

A cosa servono le Crypto Bank?

Ma se le Crypto Bank fanno le stesse operazioni delle banche normali a cosa serve aprirle? Molti si chiederanno quindi a cosa servono realmente le banche di criptovalute. Il mercato delle criptomonete negli exchange è aumentato sempre di più negli ultimi tempi e per sostenere il trading molti exchange, per sopperire alle richieste, hanno bisogno di monete digitali che effettivamente non hanno realmente. Le operazioni, a differenza delle banche normali, sono stranamente reali, perché le criptovalute non sono un numero in un computer come per le banche normali. Le monete devono esserci realmente nei wallet per ogni operazione. Inoltre, dato il settore in espansione, sempre più persone effettuano grosse operazioni finanziare ed hanno bisogno di criptovalute in quantità. Per questo motivo sono nate le banche crypto: per soddisfare l’esigenza di liquidità immediata di criptovalute per privati, istituzioni ed aziende.

Perché depositare criptovalute nelle banche crypto e quali strategie adottare?

Se non avete intenzione di fare trading le percentuali delle banche crypto sono molto interessanti e possono arrivare fino al 12% o anche più all’anno di interessi. Ma attenzione a cosa scegliete. Se scegliete delle critpovalute soggette ad oscillazione sarete in profitto soltanto se passato il periodo di deposito la criptovaluta scelta avrà un valore uguale o maggiore al momento del deposito. Per chi quindi non vuole rischiare di trovarsi di meno di quanto ha depositato consiglio di depositare delle stable coin come: USDT, USDC, BUSD o DAI. In modo da ottenere le percentuali sperate di profitto mantenendo il capitale iniziale fermo.

Lista delle migliori banche di criptovalute presenti sul web

Ovviamente le banche di criptovalute sono tutte presenti solo sul web essendo operazioni finanziare digitali e vi elencherò le più famose,sicure ed affidabili:

  • NEXO è una crypto banca tra le più famose. Permette un ciclo guadagno sul deposito del 12% l’anno sulle stable coin e su EURO e Sterlina e un 8% sulle criptovalute più famose.  E’ possibile fare anche prestiti con introiti del 5.9%. Inoltre è possibile partecipare al suo NEXO utility token dove è possibile partecipare ai guadagni della banca fino al 30% dei dividendi. Molto utile è anche la carta di credito NEXO collegata al tuo NEXU wallet che permette il 2% di cashback sui tuoi acquisti.
  • YouHodler è tra le crypto banche più conosciute in Europa e risiede in Svizzera. Permette prestiti e guadagni davvero interessanti. Per gli investimenti con le stable coin siamo al 12% l’anno di guadagno, mentre per le altre criptovalute siamo intorno al 4-5% l’anno di guadagno. Si professa di essere la crypto banca migliore sulla piazza non disdegnando di fare confronti effettivi con le altre banche digitali.
  • Pool Cake non è una crypto banca ma una pool dove è possibile tramite la tecnologia CAKE DEFI di fare farming, liquidity mining e staking. Le possibilità di guadagno sono molte, c’è l’imbarazzo della scelta e possono arrivare anche fino al 202% l’anno di profitto. L’iscrizione è gratuita e con il primo deposito di almeno 50$ di qualsiasi criptovaluta è possibile ricevere tramite questo link di iscrizione 10$ omaggio in stake.
  • BlockFI è una banca cripto di quelle più note nel settore promossa a pieni voti dai giornali d’economia americana. Permette un guadagno del 8,6% l’anno o interessi per prestiti del 4,5% l’anno. E’ possibile attivare sul proprio conto una comoda carta di credito che ti permette di avere il cashback dell’1,5% sugli acquisti.
  • LEDN è una crypto banca di quelle meno note ma permette di avere interessi sul deposito del 12,25% sulla stable coin USDC e del 6,25% sul Bitcoin l’anno. E’ possibile anche fare ed ottenere prestiti.
  • Crypto.com è un noto wallet che possiede molti servizi tra cui anche la licenza bancaria per poter erogare interessi sulle stable coin del 12% e sulle altre criptovalute del 3% l’anno. Sul primo deposito messo in stake si ricevono 25$ in regalo in una sua moneta digitale, la CRO associata per ottenere privilegi con le sue carte di credito premium in puro metallo colorato.
  • Bitcoloan permette di prestare criptovalute per ottenere interessi e guadagni nel tempo. Il servizio è molto semplificato ed è disponibile anche il sito in italiano.
  • Binance noto exchange di criptovalute permette di fare prestiti e interessi ma con guadagni minori. Attualmente siamo ad una percentuale circa del 6% per le stable con, mentre per altre valute ci sono interessi maggiori, ma un alto rischio.

Conclusioni sulle Crypto Banche

Attualmente queste percentuali nette di interesse così elevate nessuna banca tradizionale riesce a darvele (siamo intorno all’1-2 lordo per le banche tradizionali) con una sicurezza tale che banche crypto sembrano quasi un sogno ad occhi aperti. Quindi se siete risparmiatori e non avete voglia di fare trading utilizzare le banche di criptovaluta è un’ottima soluzione.

 

 

 

 

 

Tag: , ,

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top